Il vitigno più emblematico dell’areale del vulcano spento del Vulture è, senza dubbio, l’Aglianico, di fondamentale importanza per la tradizione enologica lucana. E all’interno