Indissolubilmente legato al territorio marchigiano ed imparentato al più conosciuto Verdicchio, il Maceratino è un antico vitigno coltivato, come già suggerisce il nome, quasi totalmente nelle campagne che circondano Macerata, dove è anche conosciuto con il nome Ribona.

Vinificato esprime vivacità cromatica ed olfattiva ed una buona spalla acida.

Caratteristiche queste ben riconoscibili nella DOP Colli Maceratesi Ribona – Villa Casalis 2015, dell’Azienda Casalis Douhet di Montecoriolano.

Il batonnage in vasca sulle fecce fini, cui viene sottoposto il vino per alcuni mesi, gli conferisce tonalità dorate e profumi intensi di fiori e frutta gialla. Servito a temperature più alte, tra i 12° e i 14°, regala un riconoscibile sentore di mandorla e una morbidezza che non riduce ma calibra la freschezza di questo vino, perfetto per accompagnare una fresca cena estiva a base di pesce o carni bianche delicatamente aromatizzate o speziate. Una sorpresa che conquista.