🇮🇹 La storia della famiglia Lunelli inizia nel 1952, quando Giulio Ferrari, ormai prossimo alla vecchiaia e senza eredi, decide di consegnare le redini della sua passione di una vita al proprietario di una piccola enoteca trentina: Bruno Lunelli.
Bruno si indebitó fino al collo per rilevare l’impresa di Giulio, con la promessa e la speranza di produrre un vino che non scendesse a compromessi con la qualità.
20 anni dopo il suo sogno continuava a crescere nelle mani dei figli di Bruno: Mauro, Franco e Gino.
Fu proprio Mauro, allora enologo della cantina, a conservare segretamente per ben 8 anni poche migliaia di bottiglie di Ferrari, diverse da quelle messe in commercio.
Quando nel 1980 riveló ai fratelli il suo piccolo segreto nacque il Giulio Ferrari – Riserva del Fondatore una bottiglia unica del suo genere, millesimata e prodotta solo in alcune particolari e favorevoli annate, dedicata a Giulio, la persona da cui tutto ebbe inizio.

🇬🇧Lunelli family history begins in 1952 when Giulio Ferrari, old and with no sons, decides to sell his lifetime passion to the owner of a small wine shop: Bruno Lunelli.
Bruno bought Giulio’s winery and spent all his money trying to pursue a dream: giving birth to a quality sparkling wine that could challenge French champagnes.
20 years later his dream was keeping growing in the hands of his sons: Mauro, Franco and Gino.
At that point Mauro, enologist of the winery, decides to keep in secret some bottles of Ferrari bottles, very different from those that were commercialized.
In 1980, 8 years later, from his small secret the Giulio Ferrari bottle, entitled to the founder of the winery, was born.

Se vi è piaciuto questo articolo, forse vi interessa anche la degustazione del Ferrari – Blanc de Noirs – Perlè Nero, non perdetevela!